Le messe - Parrocchia di San Marco Ev

PIAZZA BARBATO 1 - PONTE DI BRENTA - PADOVA
aggiornato il 16/02/2020
PIAZZA BARBATO 1 - PONTE DI BRENTA - PADOVA
PIAZZA BARBATO 1 - PONTE DI BRENTA - PADOVA
PIAZZA BARBATO 1 - PONTE DI BRENTA - PADOVA
Vai ai contenuti

Le messe



Consulta anche


Le celebrazioni della settimana
dal 16 al 22 Febbraio 2020

__________________________
DOMENICA 16 - VI del Tempo Ordinario
08.00 - def. Benetollo Gianni, Lidia e Bruna
09.30 - def. Teresa e Antonio
11.00  -
19.00 -

_____________________________
LUNEDI’ 17
18.30 -

_____________________________
MARTEDI’ 18
18.30 -

____________________________
MERCOLEDI’ 19
18.30 - def. Trevisan Italo e Serenella

_____________________________
GIOVEDI’ 20
15.30 - def. Cinzia Martignon (anniv.)
         - def. Coppo Nereo (anniv.) e fam. def.ti

_____________________________
VENERDI’ 21 - S. Pier Damiani
18.30 -
         
_____________________________
SABATO 22 Febbraio - Messa festiva
Cattedra di S. Pietro Apostolo
19.00 - def. Bonaccorso Salvatore
          - def. Martignon Cinzia, Mauro, Renzo, Marino e Lucia
          - def. Bertolin Matteo

___________________________
DOMENICA 23 - VII del Tempo Ordinario
08.00 -
09.30 -
11.00  -
19.00 - def. Radamez (anniv.)

___________________________





Tempo Ordinario


Il tempo ordinario nella liturgia è un periodo di attesa e di speranza; da qui la scelta del colore liturgico. Fra le diverse domeniche si pongono alcune grandi festività, meditazione sul mistero della Trinità, quello dell'Eucaristia, quello dell'amore del Cuore di Gesù; quindi le grandi feste dei santi: san Giovanni Battista, santi Pietro e Paolo, san Michele e, soprattutto, Santa Maria nelle sue grandi solennità. Questo tempo liturgico sfocia nella celebrazione della Chiesa trionfante nella festività di Tutti i Santi, della Chiesa militante nella festa della Dedicazione, e si prega per la Chiesa sofferente (i morti al purgatorio); si celebra quindi Cristo Re.

Sul termine latino "feria", singolare di "feriae" (che designa le celebrazioni, i giorni di festa, il riposo), la Chiesa ha coniato l'aggettivo "feriale" per designare i giorni della settimana, poiché per il cristiano ogni giorno è una festa; dunque anche il tempo ordinario è, per lui, qualcosa di straordinario, perché la sua vita è trasformata; essa è nascosta con Cristo.
Dom Cozien, abate di Solesmes, parlava spesso del suo amore per l'ordinario perché esso è la trama di una vita straordinariamente ricca; nell'aggettivo "ordinario" c'è l'idea di ordine, della perfetta armonia rispetto al disegno di Dio, del mettere in ordine l'insieme delle nostre azioni conformemente al piano divino che è tutto d'amore. Ne risulta la pace che è, secondo san Tommaso, la "tranquillità dell'ordine", cioè la stabilità di quando ogni cosa è al posto giusto.

"Il Signore è vicino! Non angustiatevi per nulla, ma in ogni necessità esponete a Dio le vostre richieste, con preghiere, suppliche e ringraziamenti; e la pace di Dio, che sorpassa ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù". È il programma di vita cristiana che san Paolo tracciava per i Filippesi (Fil 4,6-7); e continuava così; "In conclusione, fratelli, tutto quello che è vero, nobile, giusto, puro, amabile, onorato, quello che è virtù e merita lode, tutto questo sia oggetto dei vostri pensieri". Questo passo definisce bene cosa sia il tempo ordinario. Dopo la celebrazione dei grandi misteri di Cristo, giunge il tempo della Chiesa, il tempo di mettere in pratica tutti i suoi insegnamenti e di meditare la sua parola. È per questo che i vangeli del tempo ordinario riprendono volta per volta ciascuno dei Sinottici per meditare la vita di Cristo e il suo messaggio, alla luce di ciascuno degli evangelisti e nella sua propria prospettiva.

In questo anno liturgico (ciclo A: 1 Dicembre 2019 – 28 Novembre 2020) il tempo ordinario come sempre è diviso in due parti. E’ cominciato il 13 Gennaio e sarà interrotto il 26 Febbraio dalla Quaresima e dal successivo tempo di Pasqua, per riprendere dopo Pentecoste, il 1 Giugno, fino al 28 Novembre.



per contattare il nostro sito web:
email:   info@parrocchiapontedibrenta.it



Per contattare il Parroco
Tel. canonica 049625146  
Cell. Parroco 3470409936
email:   parroco@parrocchiapontedibrenta.it  
Torna ai contenuti