Presentazione al tempio della B.V. Maria - Parrocchia di San Marco Ev

aggiornato il 22/11/2020
Vai ai contenuti

Presentazione al tempio della B.V. Maria

Primo piano



Il 21 Novembre si celebra la presentazione al tempio della B.V. Maria, Madonna della Salute per i veneti

La festa della Madonna della Salute è stata istituita dalla Repubblica Veneta nel 1630 e trae origine dalla grande epidemia di peste bubbonica che colpì tutto il nord Italia tra il 1630 e il 1631.
A Venezia la peste fu portata da alcuni ambasciatori di Mantova, città già particolarmente colpita dall'epidemia, inviati a chiedere aiuti alla Serenissima. A scopo precauzionale gli ambasciatori furono alloggiati in quarantena nell'isola di San Clemente, ma ciò nonostante alcune maestranze veneziane entrarono in contatto con gli ospiti subendo il contagio che diffuse il morbo nell’intera città.
L'epidemia fu particolarmente virulenta: Il bilancio finale fu calcolato in  46.490 morti nella sola città che prima della peste contava 142.804 anime (censimento del 1624). La mortalità complessiva con Murano, Malamocco e Chioggia raggiunse le 93.661 unità.
Nel momento culminante della pestilenza il governo della Repubblica organizzò una processione di preghiera alla Madonna, a cui partecipò per tre giorni e per tre notti tutta la popolazione superstite. Il 22 ottobre 1630 il doge fece voto solenne di erigere un tempio votivo particolarmente solenne se la città fosse sopravvissuta al morbo. Poche settimane dopo la processione, l'epidemia subì prima un brusco rallentamento per poi lentamente regredire fino a estinguersi definitivamente nel novembre 1631. Il governo decretò il primo pellegrinaggio di ringraziamento in onore della Madonna, denominata da allora della "Salute", che avvenne il 28 novembre 1631, stabilendo di ripeterlo ogni anno e nello stesso tempo, mantenendo fede al voto, indisse il concorso per la costruzione della nuova chiesa,   vinto da Baldassare Longhena con il suo progetto di un tempio barocco, l'attuale basilica di Santa Maria della Salute, consacrata il 21 novembre 1687.
La ricorrenza è sentita in tutti i territori dell’ex Repubblica di Venezia e in modo particolare lo è dalla popolazione veneziana.    







per contattare il nostro sito web:
email:   info@parrocchiapontedibrenta.it



Per contattare il Parroco
Tel. canonica 049625146  
Cell. Parroco 3470409936
email:   parroco@parrocchiapontedibrenta.it  
Torna ai contenuti